Fasi del cancro del polmone

Le fasi del cancro indicano fino a che punto il cancro si diffonde e aiuta a guidare il trattamento. La possibilità di un trattamento efficace o curativo è molto più elevato quando il cancro al polmone viene diagnosticato e trattato nelle prime fasi, prima che si diffonda. Poiché il cancro del polmone non causa sintomi evidenti nelle fasi precedenti, la diagnosi spesso viene dopo che si è diffusa.

Il cancro al polmone non a piccole cellule ha quattro fasi principali:

Fase 1: Il cancro si trova nel polmone, ma non si è diffuso al di fuori del polmone.
Fase 2: Il cancro si trova nel polmone e nei linfonodi vicini.
Fase 3: Il cancro è nel polmone e nei linfonodi in mezzo al petto.
Fase 3A: Il cancro si trova nei linfonodi, ma solo sullo stesso lato del petto, in cui il cancro iniziò a crescere.
Fase 3B: Il cancro si è diffuso ai linfonodi sul lato opposto del torace o ai linfonodi sopra la clavicola.
Fase 4: Il cancro si è diffuso in entrambi i polmoni, nella zona intorno ai polmoni, oa organi distanti.
Il cancro polmonare a piccole cellule (SCLC) ha due stadi principali. Nella fase limitata, il cancro si trova in un solo polmone o nei linfonodi vicini sullo stesso lato del petto.

L’ampio stadio significa che il cancro si è diffuso:

In un solo polmone
Al polmone opposto
Ai linfonodi sul lato opposto
A fluido intorno al polmone
Al midollo osseo
Agli organi distanti
Al momento della diagnosi, 2 su 3 persone con SCLC sono già in fase estesa.